Perché mi sono candidato

Dopo aver supportato per cinque anni l’eccellente attività consiliare svolta dal nostro portavoce Matteo Scorcucchi, ho avuto l’onore di essere stato indicato come candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Cortona per le prossime amministrative. Con l’aiuto prezioso degli attivisti locali, abbiamo creato una squadra di candidati Consiglieri Comunali credibili e motivati, animati dall’amore per il nostro territorio e dall’insoddisfazione per la gestione delle precedenti amministrazioni. Siamo semplici cittadini che hanno inteso farsi carico della responsabilità di un cambiamento ormai improrogabile e necessario, dopo ben 72 anni di governo monocolore. Riteniamo dunque che le prossime elezioni rappresentino per Cortona una grandissima occasione, che il Comune non può permettersi di perdere. 

Ho deciso di candidarmi ed impegnarmi in prima persona perché stanco della desolazione politica che affligge la nostra Cortona; arrabbiato per la mancanza di rispetto verso il nostro territorio; deluso e indignato per l’arroganza che i nostri amministratori riservano ai cittadini. Ma anche perché mosso da un sentimento di amore profondo e verace per questa terra che è la mia casa, e dalla speranza di veder tornare a splendere il sole sulla sua bellezza.

Grazie alle esperienze e competenze che ho maturato nel lavoro e nella vita, sia dal punto di vista organizzativo per la gestione della mia impresa, sia dal punto di vista umano per l’incontro con tante genti e culture diverse nei vari viaggi compiuti per la mia attività, mi sono sempre più innamorato delle incredibili ricchezze possedute dal nostro stupendo Comune, del fascino leggendario della sua storia e della sua cultura, della schietta generosità dei suoi abitanti. Virtù, purtroppo, molto spesso sottovalutate, trascurate, se non addirittura calpestate da scelte politiche miopi e scellerate. Per questo ho deciso di mettermi a disposizione dell’intera comunità cortonese. Per questo ho deciso di far sentire la vostra voce attraverso la mia candidatura.

Il nostro Comune ha delle grandissime potenzialità, da troppo tempo inespresse, e una serie di criticità di non facile soluzione. Insieme alla mia squadra di Consiglieri e di attivisti, dedicheremo ogni nostra energia alla realizzazione delle prime ed alla soluzione dei secondi, certi di riuscire a restituire l’entusiasmo delle idee e l’impegno della partecipazione ad una cittadinanza ormai delusa e sfiduciata.

Ci sono le condizioni per poter finalmente rompere con un passato caratterizzato da logiche clientelari e da pessime scelte amministrative, i cui risultati sono purtroppo sotto gli occhi di tutti. Noi riteniamo di rappresentare l’unica alternativa vera e concretamente realizzabile. E lavoreremo per fare della legalità e della trasparenza i criteri guida di ogni scelta politica, privilegiando sempre la competenza e i contenuti rispetto all’appartenenza ai gruppi d’interesse o di potere. Anche il tuo voto sarà importante, e noi siamo certi di meritarlo.

Il 26 maggio CAMBIAMO VOLTO AL COMUNE. Insieme, davvero.


Luca è nato a Cortona l’11 marzo 1967, celibe. Simpatizzante del Movimento 5 Stelle sin dalla sua fondazione, è un attivista del gruppo cortonese dal 2015 e ha affiancato in tutti questi cinque anni l’attività svolta dal nostro Consigliere Matteo Scorcucchi. 

Diplomatosi come Perito Tecnico Industriale, ha da sempre lavorato nel settore del Turismo. Oggi è direttore tecnico di agenzie di viaggio e lavora nella sua agenzia di Camucia. È stato presidente della delegazione di Cortona per ConfCommercio. Durante il suo mandato si è impegnato per aiutare Camucia, già in forte sofferenza, cercando però anche soluzioni per rilanciare il settore del commercio e delle piccole/medie imprese del nostro territorio. In quest’ottica, una delle iniziative più importanti a lui riferibili è stata la costituzione del Centro Commerciale Naturale “Vie di Camucia-Cortona”, importante manifestazione ricca di eventi, finalizzata a dare visibilità alle aziende locali e ad invertire la tendenza del calo dei consumi. Ciò ha permesso di riportare un po’ di attenzione sul paese e sui suoi problemi, soprattutto urbanistici, che stanno oggi decretando la fine del commercio al dettaglio: la scelta folle di aprire ancora nuovi supermercati è la botta finale che lo sta portando al collasso.

Da sempre appassionato di sport, gran lettore innamorato della storia e della cultura degli antichi (Etruschi e Romani soprattutto), la sua preferenza va però per il viaggiare, da lui inteso come una condizione dell’anima prima ancora che come un lavoro o uno svago. La sua curiosità intellettuale lo spinge ad interessarsi con eguale dedizione ai piccoli problemi del quotidiano così come alle questioni fondamentali della nostra vita:

“Non vado a dormire se ogni giorno non imparo qualcosa di nuovo. Sono convinto che un altro mondo ed un’altra vita siano possibili, se non ci arrendiamo alla mediocrità e abbiamo il coraggio di immaginarli. D’altronde, se non riusciamo ad immaginare un mondo migliore, chi crediamo che ce lo regalerà?”

Ascolta cosa ho da dirti: il mio appello al voto

Prerequisiti e impegni per la mia candidatura

Prerequisiti per la mia candidatura

  • Non ho esercitato più di un mandato per una carica politica elettiva
  • Non sono stato candidato in liste che hanno concorso contro il Movimento 5 Stelle
  • Non ho tessere di partito
  • Non sono iscritto alla massoneria
  • Sono incensurato (visura del Casellario Giudiziario vuota)
  • Sono residente nel Comune di Cortona

Impegni in caso di elezione

  • Tutte le decisioni su Cortona saranno prese a Cortona: gli eletti rispondono solo al programma, ai cittadini ed alla loro coscienza, senza ingerenze da parte di segreterie o direttivi ad un “livello superiore”.
  • Gli assessori saranno individuati mediante chiamata pubblica e selezionati valutando le loro competenze, conoscenze ed esperienze.
  • Organizzeremo incontri periodici con i cittadini, con i comitati ed associazioni per valutare proposte, idee e soluzioni da portare in Consiglio.
  • Forniremo un report annuale delle attività svolte e dei risultati conseguiti.
Aiutaci a sostenere la campagna elettorale

Gentile concittadina, caro concittadino,

il Movimento 5 Stelle  preferisce non avere grandi finanziatori di campagne elettorali, preferisce avere un piccolo contributo dai suoi sostenitori e cercare di condurre campagne elettorali nel segno della frugalità. Il M5S, inoltre, anche laddove siano previsti, rinuncia ai rimborsi elettorali ad ogni elezione di qualsiasi livello. La campagna elettorale, pur condotta con parsimonia, ha comunque un costo e per questo oggi ti chiediamo, se puoi, di dare un piccolo contributo finanziario al cambiamento.

Ti ringraziamo fin da ora se vorrai sostenerci economicamente con una libera donazione, anche di pochi euro, o se vorrai contribuire anche solo con la tua esperienza, le tue idee o il tuo impegno. Ogni tuo singolo aiuto è importante per noi, perché ci permette di rimanere trasparenti e non ricattabili da alcun soggetto privato o gruppo di potere. Il tuo contributo non verrà sprecato e ogni fondo ricevuto sarà speso per diffondere la comunicazione del nostro programma.

Conto Corrente Movimento5stelle CORTONA

INTESTATARIO:
MATTEO SCORCUCCHI
IBAN: 
IT88E36000032000CA013056585

LA CAUSALE DEL BONIFICO DEVE ESSERE LA SEGUENTE:
CONTRIBUTO PER LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL CANDIDATO SINDACO LUCA DONZELLI

La transazione non è gestita da noi, ma direttamente da PayPal, dunque è totalmente sicura. È possibile effettuare la donazione anche tramite carta di credito o carta di debito senza essere in possesso di un account PayPal.

RESTIAMO IN CONTATTO


Copyright © 2019 Cortona 5 Stelle – Powered by Cortona 5 Stelle.